Bookworm

La creatività di un artista, unita alla tecnologia di una grande azienda, danno vita ad un progetto di libreria realizzato su scala industriale che può essere a diritto considerato il più rivoluzionario al mondo: Bookworm, la libreria flessibile. Un’accurata analisi della tecnologia dell’estrusione ha permesso di realizzare una libreria sinuosa, che assume la forma desiderata, senza per questo comprometterne resistenza e funzionalità. Tante sono le figure che si possono ottenere dettate dalla creatività personale. Disponibile in tre diverse lunghezze, Bookworm è segnata da una serie di supporti ferma libro. Bookworm unisce flessibilità ed alta resistenza permettendo un carico di circa 10 kg per ogni supporto. É consigliabile fissare la mensola a muro secondo forme curvilinee per mettere in tensione il materiale ed aumentare la resistenza al carico.

Kartell